Valutazione immobili in garanzia di sofferenze

Firmato oggi, a Roma, il protocollo d’intesa per la valutazione degli immobili a garanzia dei crediti anomali. Presente anche il Dr. Piercarlo Rolando (CEO AxiA.RE), in qualità di Presidente della Commissione Valutazioni per il Credito di Assoimmobiliare.

Definire specifiche iniziative finalizzate alla valutazione degli immobili a garanzia dei crediti non performanti, anche alla luce delle recenti normative adottate a livello nazionale ed internazionale. E' questo l'obiettivo del tavolo di lavoro tecnico costituito nell'ambito del Protocollo d'intesa per la valutazione degli immobili in garanzia dei crediti anomali siglato oggi a Roma tra Abi, Assoimmobiliare, Assovib, Confedilizia, Consiglio dell'Ordine Nazionale Dottori Agronomi e Dottori Forestali, Collegio Nazionale degli Agrotecnici e degli Agrotecnici Laureati, Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori, Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati, Consiglio Nazionale degli Ingegneri, Consiglio Nazionale dei Periti Agrari e dei Periti Agrari Laureati, Consiglio Nazionale dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati, e-valuations, Fiaip, Fiabci, Isivi, Rics, Tegova, T6 e Tecnoborsa. Sulla scia di recenti provvedimenti legislativi emanati per fronteggiare la gestione dei crediti anomali garantiti da immobili, il tavolo tecnico - in rappresentanza dei principali operatori sul mercato immobiliare - intende fornire un contributo per favorire l'efficienza delle procedure di vendita immobiliare, anche tramite l'elaborazione di documenti congiunti, da condividere con le competenti Autorità pubbliche.